Una ricetta veloce per gustare il mare anche quando sei a casa o per preparare un primo veloce da gustare sotto l’ombrellone…

PorzioniTempo di preparazioneTempo di cottura
15-7 min6 min (escluso tempo di ebollizione dell'acqua)

Ingredienti

  • pasta alle alghe Bord-a-Bord (70 g)
  • pomodorini Piccadilly (5-6 pz)
  • aglio (1-2 spicchi secondo i gusti)
  • alghe Wakame fresche (15 g) o essiccata in foglia o in fiocchi (3 g)
  • crema vegetale di soia (1-2 C)
  • prezzemolo tritato (q.b.)
  • olio di oliva per soffriggere (un filo)

Procedimento

  1. Metti subito l'acqua a bollire senza aggiungere sale e appena bolle versa la pasta Bord-a-Bord che si cuocerà in 5-6 minuti (più la lasci al dente e meglio è)
  2. Prepara l'aglio. Puoi tritarlo oppure tagliarlo a fettine oppure schiacciarlo per poterlo poi togliere. Scegli tu come preferisci.
  3. Taglia a cubetti i pomodorini.
  4. Metti a scaldare il filo d'olio in una padella 
  5. Quando l'olio è caldo, versa nella padella l'aglio e i pomodorini insieme.
  6. Dopo circa 3-4 minuti aggiungi le alghe e un po' di acqua per fare reidratare le alghe ed evitare che si asciughi troppo il sugo. Se non usi le alghe già in fiocchi, ma quelle in foglie, spezzale in pezzetti più piccoli.
  7. Terminare la cottura dopo 1-2 minuti per evitare che le alghe perdano il loro valore nutritivo a seguito della cottura. 
  8. Scola la pasta e versala nella padella per saltarla.
  9. Aggiungi il prezzemolo tritato e la crema vegetale.
  10. Mescola bene e servi con un po' di pepe se gradito.